Neurochirurgia Osp. Rovigo

Responsabile

Dott. Stefano Ferraresi
Dott. Stefano Ferraresi

Telefono

Reparto: 0425 393501
Gestione Pre-operatori e Post ricoveri: 0425 393502
Coordinatore Infermieristico: 0425 394227
Segreteria: 0425 394145

Fax:

0425 394209

E-mail:

neuroch.ro@azisanrovigo.it

Orari

Orari
Attività ambulatoriale: Lunedi, Mercoledì Venerdi dalle 8,30 alle 13,30 e il Giovedì dalle ore 15,00 – 17,00- Prenotazioni tramite CUP

 Consulenze urgenti tramite il P.S. tutti i giorni
Attività Chirurgica: interventi programmati dal Lunedi al Venerdi
Attività Ambulatoriale protetta per i piccoli interventi : Venerdi mattina Ospedale San Luca Trecenta

 

Indirizzo

Ospedale Santa Maria della Misericordia
Viale Tre Martiri, 140
45100 Rovigo

Ambulatori: Blocco A – 1° piano ( area ex. Radiologia )
Degenze, Segreteria di Reparto, Studi Medici : Blocco D 2 piano
Sala Operatoria: Blocco Operatorio 1 piano Corpo D

Staff

Dott.ssa Elisabetta Basso - Dr. Enrico Brognaro – Dr. Francesco Garofano – Dott.ssa Debora Garozzo - Dr. Lorenzo Maistrello.
Responsabile Personale infermieristico e Tecnico Sanitario di Dipartimento: Signor Alberto Vettorello.
Coordinatore Infermieristico SOC:  Migliorini Emanuela
Gestione pre-operatori e post ricoveri:  Mara Pelà
Segreteria di Reparto: Stefania Zambonini

Descrizione, Mission e Obiettivi

Sala Operatoria di NEUROCHIRURGIA

In questa sala operatoria si effettuano interventi chirurgici per: 

  • Patologia endocranica (neoplastica, vascolare, traumatica, endocrinologica).
  • Patologia del rachide, sia della colonna che del midollo spinale.
  • Patologia del sistema nervoso periferico quali la riparazione di nervi o la ricostruzione di plessi nervosi 

In particolare la riparazione del plesso brachiale fa di questa struttura operativa un punto di eccellenza. Tale chirurgia contempla anche interventi in età pediatrica (ricostruzione di lesioni di plesso brachiale di origine ostetrica) a partire dai 3 mesi di età.
Questi differenti tipi di chirurgia richiedono tecniche “dedicate” di anestesia generale di tipo totalmente endovenoso (TIVA), o di tipo gassoso/misto (anestesia bilanciata).
Nei casi in cui sia possibile, alcuni interventi possono essere condotti in anestesia locoregionale mediante blocchi anestetici centrali (Anestesia subaracnoidea o spinale), o mediante blocchi anestetici periferici, entrambi associati o meno a sedazione.
Al normale monitoraggio cardiorespiratorio di routine, tipico di ogni sala operatoria, nei casi in cui trova indicazione si affianca un monitoraggio neurofisiologico specifico, atto a contenere al minimo eventuali lesioni chirurgiche alle strutture nervose indenni.
Questa chirurgia prevede spesso interventi di lunga durata per cui viene posta molta attenzione al posizionamento del paziente, facendo uso di dispositivi di appoggio antidecubito.
La profilassi della trombosi venosa profonda agli arti inferiori viene effettuata mediante sistemi meccanici quali l’elastocompressione e la compressione pneumatica intermittente in quanto l’uso della calcieparina è spesso proscritto in Neurochirurgia.
Il dolore post operatorio viene prevenuto e trattato già in sala operatoria prima della fine dell’intervento con appositi schemi di terapia antalgica dedicati ai vari tipi intervento. Una cartella clinica di rilevazione del dolore post operatorio viene utilizzata nel reparto di degenza ed eventuali “aggiustamenti” alla terapia mediante dosi supplementari sono previsti al fine di ridurre al minimo il disagio dei pazienti.
Al di la di tutti questi aspetti tecnici il paziente ed i suoi familiari possono trovare sia in reparto che in sala operatoria, tutta la cortesia e l’umanità indispensabili per affrontare con maggior serenità il momento di difficoltà che stanno vivendo.

Ricerca e Sviluppo

Attività ambulatoriale - prenotazioni tramite CUP (tel. 800 061644)

Tutti i giorni vengono erogate le consulenze urgenti tramite il P.S. e quelle con “cortese sollecitudine“ previo contatto telefonico da parte del medico richiedente.
Le prestazioni erogate a livello ambulatoriale sono visite Neurochirurgiche, consulenze e controlli. Rientra nell’attività ambulatoriale quella erogata con piccoli interventi chirurgici in anestesia locale soprattutto per la sindrome del Tunnel Carpale che viene svolta il martedì mattina in Sala Operatoria.

Attività Chirurgica

  • Sala Operatoria della Neurochirurgia al V° Piano: - interventi programmati
  • seconda Sala: attività ambulatoriale protetta per i piccoli interventi

Lista Dirigenti/Titolari di P.O.

Basso Elisabetta /curricula/CURRICULUM_bassoelisabetta.pdf [pdf ~46kb] Curriculum Vitæ
Brognaro Enrico /Curriculum_Brognaro_E..pdf [pdf ~29kb] Curriculum Vitæ
Ferraresi Stefano /curricula/Curriculum_vitae_Ferraresi_Stefano.pdf [pdf ~38kb] Curriculum Vitæ
Garofano Francesco /curricula/curriculum_FrancescoGarofano.pdf [pdf ~33kb] Curriculum Vitæ
Garozzo Debora /Curriculum_GarozzoDebora.pdf [pdf ~28kb] Curriculum Vitæ

Responsabile del contenuto: Dott. Stefano Ferraresi

Ultimo aggiornamento: 01/04/2015

La tua ULSS cambia nome!

Dal 1 gennaio 2017,
in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, le due aziende Ulss 18 di Rovigo e 19 di Adria si uniscono nella nuova Azienda Ulss 5 Polesana
il sito web a cui fare riferimento è
www.aulss5.veneto.it