Centro Salute Mentale - Rovigo

Responsabile

Zanone Poma Stefano

Telefono

0425-394643

Fax:

0425-394640

E-mail:

dsm.csm.ro@azisanrovigo.it

Orari

Ambulatori psichiatrici

Lunedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 Dott.ssa Elisabetta Darù ( o sostituto)
Martedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 Dott.ssa Viviana Fusco ( o sostituto)
Mercoledì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 Dott.ssa Natalia Magno( o sostituto)
Giovedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 Dott. Antonio Calento ( o sostituto)
Venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 Dott. Stefano Zanone Poma ( o sostituto)

Ambulatori psicologici

Martedì dalle ore 9.00 alle ore 10.00 Dott.ssa Paola Guerrini (test Neurologici)
Mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 Dott.ssa Paola Guerrini (colloqui)
dalle ore 9.00 alle ore 13.00 Dott. Antonello Grossi
Giovedì dalle ore 11.00 alle ore 12.00 Dott.ssa Paola Guerrini (test Neurologici)
Venerdi dalle 9.00 alle ore 11.40 Dott. Antonello Grossi ( Test per valutazione guida )

Indirizzo

Cittadella Socio- Sanitaria
V.le Tre Martiri, 89
45100 Rovigo

Corpo B, Piano terra

Staff

Il Centro di Salute Mentale è la sede organizzativa dell’equipe degli operatori e del coordinamento degli interventi di prevenzione, cura, riabilitazione e reinserimento sociale.

Psichiatri: Dott. Antonio Calento, Dott.ssa Elisabetta Darù, Dott.ssa Natalia Magno, Dott. Stefano Zanone Poma, Dott.ssa Viviana Fusco
Psicologi: Dott.ssa Paola Guerrini, Dott. Antonello Grossi
Coordinatore Infermieristico: Moretto Annamaria

Descrizione, Mission e Obiettivi

Contribuire ad aumentare il livello di salute mentale della popolazione presente nel territorio di competenza

  • individuando i fattori di rischio che possono contribuire a creare le situazioni di disagio mentale e la loro evoluzione in patologia, fronteggiandoli promovendo i fattori protettivi; attraverso interventi nelle diverse articolazioni della comunità locale quali la scuola, le amministrazioni locali e il volontariato;
  • implementando l’accessibilità dei servizi e la diffusione delle pratiche efficaci nel trattamento delle condizioni patologiche attraverso l’attività ambulatoriale, domiciliare e la collaborazione con la medicina di base e le altre agenzie distrettuali;
  • promovendo l’acquisizione e/o il recupero delle abilità quotidiane, relazionali sociali nelle situazioni di cronicizzazione, ai fini della riacquisizione del diritto di cittadinanza nel contesto di appartenenza; attraverso anche il coinvolgimento delle altre risorse presenti nel territorio.

Il Servizio Sociale Professionale

Il Servizio Sociale nel Dipartimento di Salute mentale contribuisce, in sinergia con le altre professionalità, alla riabilitazione del paziente in carico, svolge una attività orientata ad eliminare e/o contenere qualunque forma di disabilità per mantenere il paziente al più alto grado di autonomia e la massima partecipazione alla vita sociale.
Opera una funzione di mediazione tra la persona con disagio psichico e le diverse dimensioni pubbliche e private della comunità locale.
L’assistente sociale svolge funzioni di studio dei fenomeni sociali, di classificazione, di intervento sugli stessi attraverso i rapporti con la famiglia, il volontariato, l’associazionismo, il Comune e gli altri enti pubblici.
Utilizza nell’ambito dei servizi sociosanitari una metodologia che comprende la valutazione e la verifica dell’efficacia delle prestazioni.
L'Assistente Sociale si occupa dei bisogni sociali espressi dall'utente e dalla famiglia elaborando progetti individuali di riabilitazione psico-sociale. tali progetti possono prevedere : colloqui di sostegno, interventi di integrazione lavorativa, inserimenti in comunità terapeutiche o attivazione di percorsi nuovi che coinvolgono altri soggetti della comunità allargata( cooperative, volontariato,altri enti o servizi, ecc.).

Dott.ssa Donatella Renesto
Orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 15.30

Dott.ssa Arianna Destro
Orari: il lunedì e il venerdì a Badia Polesine dalle ore 9.00 alle ore 16.00
Il martedì - mercoledi - giovedì dalle ore 9.00 alle ore 16.00

Ricerca e Sviluppo

  • Valutazione efficacia trattamenti riabilitativi nei Centri Diurni
  • Indagine sulle opinioni della popolazione nei riguardi delle persone affette da disturbi psichici ( i risultati preliminari sono stati oggetto di presentazione al congresso nazionale della Società Italiana di Epidemiologia Psichiatrica 2003)
  • Accreditamento fra pari: applicazione del Manuale curato da Erlicher e Rossi in prima fase (prevalenza degli aspetti strutturali), del Manuale curato da Morosini successivamente ( maggior attenzione per gli aspetti organizzativi). E’ stata fatta la valutazione preliminare, l’elaborazione e l’introduzione dei correttivi per le non conformità individuate, è in previsione la rivalutazione al fine di preparare la visita dei valutatori esterni.
  • Progetto di prevenzione nelle scuole, iniziato nel 2000 ha avuto ripetute rielaborazione sulla scorta degli esiti degli interventi effettuati, fino alla versione attuale che è stata ulteriormente sviluppata nel progetto proposto e accolto dalla Regione nell’ambito del “Programma nazionale per la realizzazione di progetti di prevenzione per la salute mentale aventi per oggetto interventi in ambiente scolastico e interventi di promozione per la collaborazione stabile tra medici di base e DSM”
  • Progetto “Formazione per i Medici di Medicina Generale
  • Progetto “Presa in carico di soggetti minori con grave patologia psichiatrica”, progetto che coinvolge oltre al DSM, il Dipartimento Materno infantile per implementare attraverso una messa in comune di risorse, una risposta assistenziale attualmente non adeguata.
  • Progetto PICOS: valutazione degli outcomes nelle psicosi all’esordio (è in fase di definizione il protocollo, il DSM è stato invitato a partecipare dall’Università di Verona, verrà fatta una valutazione alla completa definizione del protocollo)

Modalità di accesso

  • Su invio del Medico di Medicina Generale.
  • Su invio di Medici di altri Servizi.
  • Su invio da parte di Enti per accertamenti specifici (es. INPS).
  • In libero accesso (Tale dizione va intesa come possibilità di accedere all’ambulatorio senza il filtro preliminare del Medico di Medicina Generale)
  • Tramite prenotazione telefonica al CUP (tel. 800 061644)
  • Tramite accesso diretto per visite urgenti

Va specificato che le persone prenotate avendo un orario concordato per la prestazione, hanno la precedenza sulle altre a cui comunque viene garantita la prestazione.

Lista Dirigenti/Titolari di P.O.

Calento Antonio /curricula/CURRICULUM_VITAE_DIRIGENTI_calento.pdf [pdf ~35kb] Curriculum Vitæ
Darù Elisabetta Irma /curricula/Curriculum_DARU_ELISABETTA.pdf [pdf ~36kb] Curriculum Vitæ
Fusco Viviana /curricula/CURRICULUM_VITAE_FUSCO.pdf [pdf ~35kb] Curriculum Vitæ
Guerrini Paola /curricula/Curriculum_GUERRINI_Paola.pdf [pdf ~35kb] Curriculum Vitæ
Magnani Katia /curricula/Curriculum_Katia_MAGNANIi.pdf [pdf ~42kb] Curriculum Vitæ
Magno Natalia /delibere/Curriculum_vitae_MAGNO_NATALIA.pdf [pdf ~34kb] Curriculum Vitæ
Zanone Poma Stefano /delibere/Curriculum_vitae_ZANONE_POMA.pdf [pdf ~32kb] Curriculum Vitæ

Responsabile del contenuto: Zanone Poma Stefano

Ultimo aggiornamento: 30/12/2015

La tua ULSS cambia nome!

Dal 1 gennaio 2017,
in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, le due aziende Ulss 18 di Rovigo e 19 di Adria si uniscono nella nuova Azienda Ulss 5 Polesana
il sito web a cui fare riferimento è
www.aulss5.veneto.it