Medici Specialisti Ambulatoriali

Nell’ambito della tutela costituzionale della salute del cittadino, intesa quale fondamentale diritto dell’individuo ed interesse della collettività, il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) demanda al livello “dell’assistenza specialistica distrettuale”, il compito di corrispondere ogni esigenza di carattere specialistico che non richieda e/o tenda ad evitare la degenza ospedaliera, in una logica di integrazione con l’assistenza di medicina generale e di apporto e di interconnessione con quella ospedaliera e degli altri servizi.
Gli Specialisti Ambulatoriali e le altre Professionalità Sanitarie Ambulatoriali (Biologi, Chimici e Psicologi) sono parte attiva e qualificante del S.S.N., integrandosi nell’assistenza primaria attraverso il coordinamento con le altre categorie di erogatori ammesse ad operare sul territorio e nel Distretto, e presso le strutture accreditate ospedaliere ed extraospedaliere per l’espletamento di tutti gli interventi volti alla prevenzione, alla diagnostica di laboratorio, alla diagnosi, alla cura e alla riabilitazione.

Documenti scaricabili

/ACN_specialisti_17-12-2015.pdf [pdf ~646kb] Accordo Collettivo Nazionale 17/12/2015
/Microsoft_Word_-_REGOLAMENTOLibProfDEFINITIVO.pdf [pdf ~142kb] Regolamento Libera Professione medici Specialisti Ambulatoriali Interni
/1_ACN_SAI_21giugno2018.pdf [pdf ~710kb] ACN 21/06/2018
/delib824_LP.pdf [pdf ~155kb] Modifica Regolamento Libera Professione SAI
/1_AIR_SAI_2017.pdf [pdf ~570kb] Accordo Regionale SAI 14/11/2017

Assistenza primaria

Elenco completo

Voci correlate


Responsabile del contenuto: Dr.ssa Anna Maria Rinolfi

Ultimo aggiorrnamento: 30/08/2018

La tua ULSS cambia nome!

Dal 1 gennaio 2017,
in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, le due aziende Ulss 18 di Rovigo e 19 di Adria si uniscono nella nuova Azienda Ulss 5 Polesana
il sito web a cui fare riferimento è
www.aulss5.veneto.it