campagna CREU

15 settembre 2010
Categoria: Comunicati Stampa

Ospedale San Luca di Trecenta: la chirurgia protesica un centro di eccellenza regionale

Scarante - Lagast - Pavan

Ospedale San Luca di Trecenta: la chirurgia protesica un centro di eccellenza regionale
Di Annalisa Boschini

 

Gemellaggio medico scientifico per l’ospedale San Luca di Trecenta, più precisamente per la divisione di Chirurgia Protesica e Tecniche mininvasive.
Lo scorso 10 settembre il reparto ha ospitato, il Dr. Joost Lagast, chirurgo belga che ha una notevole esperienza sugli impianti (oltre 4.000) di protesi del ginocchio.
La sera precedente è anche stato organizzato un incontro assieme ad altri chirurghi del Veneto per scambiare esperienze inerenti l’intervento di protesi al ginocchio.
I due interventi di impianto di protesi al ginocchio eseguiti dal Dr. Modesto Pavan, esperto Chirurgo del ginocchio del reparto di Ortopedia di Rovigo, adiuvato dal Dr. Bruno Scarante, Primario Ortopedico,e dal Dr. Joost Lagast hanno permesso di rendere partecipi colleghi di altri ospedali delle novità tecniche in campo protesico.
Gli interventi sono perfettamente riusciti e altre due persone potranno godere del beneficio della deambulazione senza dolore.
Il Centro di Chirurgia Protesica e Tecniche Mininvasive di Trecenta, nato nel maggio 2003, ha permesso all’Unità Operativa di Ortopedia di eseguire circa 2.000 interventi di protesi d’anca e di ginocchio ed è considerato uno dei centri di eccellenza della Regione.
 

Galleria Immagini

News

Elenco completo