29 Maggio 2012
Categoria: Focus

Terremoto: stabili e sicuri gli edifici dell’Azienda Ulss 18 di Rovigo

A seguito delle scosse sismiche che hanno colpito la provincia di Rovigo l’Azienda Ulss 18 informa che le sue strutture non hanno subito danni tali da creare situazioni di pericolo, ma che necessitano solamente di ripristini edili e impiantistici di modesta entità. Dopo le scosse sismiche dello scorso 20 maggio 2012 sono stati effettuati sopralluoghi presso le strutture dell’Ospedale di Rovigo, comunità alloggio di Canalnovo, Ospedale di Trecenta, Poliambulatorio Badia Polesine, Poliambulatorio di Lendinara, RSA di Castelmassa, Comunità riabilitativa di Cà Rossa a Castelnovo Bariano. I sopralluoghi non hanno evidenziato danni visibili alle strutture portanti, distacco ai cornicioni o intonaci, è stato rilevato solamente il distacco parziale del rivestimento in ceramica in un servizio igienico al primo piano presso la struttura della Comunità psichiatrica di Canalnovo e la fessurazione dell’intonaco su una parete nei pressi degli ascensori per il pubblico posti nell’androne principale dell’Ospedale di Trecenta.
In Cittadella Socio Sanitaria è stata segnalata solamente la presenza di calcinacci nell’ala Ovest del corpo “A”, e dal sopralluogo effettuato con i Vigili del fuoco è stato appurato un parziale distacco di intonaco e la lesione del pavimento in parquet, in corrispondenza di un giunto strutturale, più evidente al piano quarto, che diminuiva scendendo ai piani sottostanti, con una leggera fessurazione nel soffitto all’interno dell’aula stessa. Tali distacchi sono stati rimossi al fine di evitare possibili situazioni di pericolo. La rottura di un tubo ha provocato in seguito il parziale allagamento di un dell’Aula Magna: la condotta stessa è stata sostituita.
In conclusione, a seguito delle scosse sismiche, le strutture che costituiscono il patrimonio immobiliare dell’Azienda ULSS 18 di Rovigo, non hanno subito danni tali da creare situazioni di pericolo, ma che necessitano solamente di ripristini edili e impiantistici di modesta entità.
A seguito dell’evento di oggi, il Dipartimento tecnico aziendale ha provveduto a una nuova verifica, rilevando che le considerazioni già effettuate a seguito del precedente sisma risultano immutate e pertanto si conferma l’assoluta affidabilità statica degli edifici.

Focus

Elenco completo

La tua ULSS cambia nome!

Dal 1 gennaio 2017,
in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, le due aziende Ulss 18 di Rovigo e 19 di Adria si uniscono nella nuova Azienda Ulss 5 Polesana
il sito web a cui fare riferimento è
www.aulss5.veneto.it