31 Ottobre 2012
Categoria: Focus

I VACCINI ANTIINFLUENZALI DELL’ULSS 18 SONO SICURI

DALL’8 NOVEMBRE PARTE LA CAMPAGNA

Prenderà avvio giovedì 8 novembre la Campagna di Vaccinazione contro l’Influenza stagionale .

Il vaccino a disposizione di questa Azienda è un vaccino sicuro, il cui nome commerciale è VAXIGRIP della Ditta SANOFI PASTEUR MSD, la cui immissione sul mercato è stata confermata.

I pazienti potranno recarsi dal proprio Medico di Medicina generale che provvederà alla somministrazione del vaccino stesso.
L’offerta vaccinale è gratuita per i pazienti che rientrano nelle categorie a rischio, cioè soggetti di età superiore ai 65 anni, persone affette da malattie croniche dell’apparato respiratorio e dell’apparato cardio-circolatorio, diabete mellito ed altre malattie metaboliche, malattie renali, malattie del sangue, malattie congenite che comportino carente produzione di anticorpi e sindromi da malassorbimento intestinale.
Il vaccino è offerto gratuitamente anche a soggetti addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo come personale degli asili nido, insegnanti delle scuole dell’infanzia e dell’obbligo, addetti alle Poste e telecomunicazioni, dipendenti delle pubblica amministrazione e difesa, forze di Polizia, personale di assistenza delle case di riposo, nonché personale che, per motivi occupazionali, è a contatto con animali che potrebbero costituire fonte di infezione da virus influenzali non umani.
La vaccinazione potrà essere estesa anche ai familiari di soggetti ad alto rischio qualora questi ultimi non possano essere vaccinati a causa di vere controindicazioni alla vaccinazione, ciò al fine di interrompere la catena di trasmissione dell’infezione.

Per la vaccinazione dei bambini appartenenti alle categorie a rischio la vaccinazione verrà effettuata presso i punti sanità aziendali previo appuntamento telefonico chiamando il numero 0425/393745 dalle 11 alle 13.
L’offerta della vaccinazione antinfluenzale si protrarrà per tutto il mese di novembre dal proprio medico curante.
Già nelle passate campagne di vaccinazione, grazie al contributo dei Medici di Medicina generale, la percentuale di popolazione anziana protetta ha superato il 75 %, ciò consente di ridurre notevolmente la trasmissione dell‘infezione tra la popolazione generale del territorio.

La Regione Veneto prevede l’offerta gratuita della vaccinazione solo alle persone che appartengono alle categorie di rischio descritte, pertanto coloro che, pur non appartenendo a categorie a rischio, desiderino vaccinarsi contro l’influenza, potranno richiedere il vaccino che potrà essere somministrato anche presso i punti sanità aziendali nel mese di dicembre, pagando un ticket di €10,00, fino ad esaurimento delle scorte.

Anche quest’anno inoltre, ai soggetti nati nel 1947, insieme al vaccino antinfluenzale, sarà offerto gratuitamente anche il vaccino contro lo Pneumococco, un batterio che si trova frequentemente nel naso e nella gola e si trasmette da persona a persona con le goccioline sospese nell’aria ed emesse con semplici colpi di tosse. Esso è responsabile di polmoniti e spesso provoca infezioni invasive con una mortalità elevata, nonché otiti. È un batterio che sta diventando sempre più resistente agli antibiotici e la scelta della vaccinazione rappresenta quindi la forma di protezione più efficace.
 

Focus

Elenco completo

La tua ULSS cambia nome!

Dal 1 gennaio 2017,
in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, le due aziende Ulss 18 di Rovigo e 19 di Adria si uniscono nella nuova Azienda Ulss 5 Polesana
il sito web a cui fare riferimento è
www.aulss5.veneto.it