13 Marzo 2013
Categoria: Focus

Giornata mondiale del rene 2014

Rovigo fa prevenzione

Giornata Mondiale del ReneLa divisione di Nefrologia e Dialisi dell’Azienda Ulss 18 di Rovigo, in collaborazione con la Croce rossa provinciale di Rovigo e insieme al centro commerciale la Fattoria aderisce alla giornata mondiale del rene, un grande evento di sensibilizzazione a livello nazionale per ciò che riguarda le patologie renali.

Il prossimo 14 marzo 2013 dalla mattina al pomeriggio inoltrato saranno a disposizione dei cittadini tre diverse stazioni di informazione e prevenzione:

  • Piazza Vittorio Emanuele, dalle 9,30 alle ore 12,30 :Camper della Croce Rossa insieme a medici e infermieri di Nefrologia
  • Hall dell’Ospedale di Rovigo dalle ore 9.00 alle ore 12.30 : stand informativo
  • Centro commerciale la Fattoria dalle ore 15.00 alle 19.00 : gazebo con medici e personale infermieristico di nefrologia.
     

Durante la giornata del 14 marzo saranno effettuati: breve anamnesi, misurazione della pressione arteriosa, valutazione della glicemia. In casi selezionati sarà prenotata la visita ambulatoriale. Saranno distribuite brochure informative.

Entro la fine di quest’anno saranno 2 milioni e mezzo i pazienti in dialisi cronica nel mondo, tra cui più di 50.000 in Italia. Tenere sotto controllo la Pressione Arteriosa ed effettuare un esame dell’urina sono i primi consigli forniti dagli esperti. 

Proprio per sensibilizzare la popolazione sulla cura delle patologie renali e per diffondere importanti informazioni sulla diagnosi precoce, la Società Italiana di Nefrologia e la Fondazione Italiana del Rene organizzano, all’unisono con le omologhe organizzazioni internazionali,  una campagna di prevenzione che toccherà decine di città italiane e, tra queste, anche Rovigo.

I reni svolgono un lavoro silenzioso ma importante; purtroppo quando si ammalano non è facile accorgersene. Le cause più comuni che portano all’insufficienza renale sono il diabete e l’ipertensione arteriosa: il 72% dei dializzati nel mondo sono infatti pazienti diabetici e/o ipertesi. Ma prevenire è possibile: controllare bene il diabete e la pressione arteriosa  può significare bloccare l’evoluzione del danno renale verso la dialisi. Controllare la malattia renale, inoltre,  significa anche migliorare la prognosi cardiovascolare.
 

Galleria Immagini

Focus

Elenco completo

La tua ULSS cambia nome!

Dal 1 gennaio 2017,
in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, le due aziende Ulss 18 di Rovigo e 19 di Adria si uniscono nella nuova Azienda Ulss 5 Polesana
il sito web a cui fare riferimento è
www.aulss5.veneto.it