7 Maggio 2013
Categoria: Focus

Progetto VADO SICURO

COMPIE 10 ANNI IL PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA STRADALE

COMPIE 10 ANNI IL PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA STRADALE VADO SICURO CHE COINVOLGE MIGLIAIA DI RAGAZZI POLESANI

Il progetto promosso dalla Provincia di Rovigo torna a proporre ai nostri ragazzi una riflessione sul valore delle regole. Circa 2000 gli studenti partecipanti!
Quest’anno il messaggio viene veicolato in modo ancora più capillare grazie ai social network.

Vado Sicuro Castelmassa 2013Anche se gli ultimi dati sugli incidenti stradali relativi al 2012 sono in parte confortanti, certamente quello della sicurezza stradale rimane un tema scottante; è necessario non abbassare mai la guardia e continuare ad agire in modo massiccio sull’educazione.

Per questo Vado Sicuro, ormai da 10 anni, non smette di portare avanti il suo messaggio a favore delle regole, per dare un contributo concreto affinché il numero di morti e feriti sulla nostre strade continui a diminuire.

Anche per quest’anno non poteva quindi mancare questo appuntamento con l’educazione stradale, giunto alla sua decima edizione ed entrato ormai a far parte del piano dell’offerta formativa di tantissime scuole polesane, dall’infanzia alle superiori.

Siamo alla decima edizione – spiega l’Assessore Leonardo Raito - un compleanno importante, un bel traguardo per tutti coloro, e sono davvero tantissimi, che in questi anni hanno lavorato a questo progetto e ci hanno creduto fermamente.

Prosegue la collaborazione con le tantissime realtà che, dentro e fuori la provincia di Rovigo, hanno scelto di essere a fianco di Vado Sicuro: soggetti istituzionali, enti, mondo delle sport, associazioni che hanno consentito a Vado Sicuro di crescere, di diventare un progetto esemplare.

In prima fila, Adriatic LNG, la società che gestisce il rigassificatore offshore al largo di Porto Levante, che da quattro anni sostiene Vado Sicuro. La diffusione della cultura della sicurezza sin dalle giovani generazioni è una missione che Adriatic LNG perora quotidianamente al suo interno e anche sostenendo iniziative del territorio in ambito sportivo, sociale e culturale, in sinergia con la Provincia di Rovigo e le autorità locali.

Per il quinto anno consecutivo Adriatic LNG è a fianco della Provincia di Rovigo con Vado Sicuro, - afferma Adriano Gambetta, responsabile della Base di Terra di Adriatic LNG - un’iniziativa che interpreta a pieno quello che è uno degli obiettivi più importanti per la nostra azienda: la sicurezza. Ed è proprio per trasmettere questo messaggio ai più giovani che siamo presenti come main sponsor a sostegno delle istituzioni locali, delle forze dell’ordinee dei docenti.

IL COINVOLGIMENTO DELLE SCUOLE: PARTECIPANO A QUESTA EDIZIONE CIRCA 2000 STUDENTI POLESANI

Il progetto si concretizza in un concorso al quale partecipano le scuole dell’infanzia e primarie realizzando un’immagine grafica che esprima un’idea o un punto di vista sul tema del rispetto delle regole, legato in modo specifico alla sicurezza stradale e le scuole secondarie di I e II grado creando – anche con il contributo dei genitori - un messaggio con foto/immagine da postare direttamente sui social network.

La novità di quest’anno è l’utilizzo delle nuove tecnologie come strumento per comunicare in maniera più efficace con i ragazzi.

L’obiettivo è quello di aprire una finestra permanente sul tema delle regole e della sicurezza stradale coinvolgendo i visitatori della rete a tutti i livelli, tramite i social network. Tutti i contributi di Vado Sicuro saranno utilizzati per un’azione capillare di viral marketing.

Partecipano alla decima edizione di Vado Sicuro 42 scuole per un totale di oltre 2000 studenti!

A fine maggio è previsto il grande evento di premiazione delle scuole partecipanti.

Segreteria organizzativa Vado Sicuro
e-mail: info@vadosicuro.it
web: www.vadosicuro.it

Galleria Immagini

Focus

Elenco completo

La tua ULSS cambia nome!

Dal 1 gennaio 2017,
in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, le due aziende Ulss 18 di Rovigo e 19 di Adria si uniscono nella nuova Azienda Ulss 5 Polesana
il sito web a cui fare riferimento è
www.aulss5.veneto.it