15 Maggio 2013
Categoria: Focus

Pianeta cuore

L’Azienda Ulss 18 di Rovigo ha ampliato l’ offerta prestazioni ambulatoriali di cardiologia

L’eccellenza di un’azienda si dimostra quando, davanti ad un problema sollevato da un utente , si attiva repentinamente per risolverlo. In seguito alla segnalazione di una paziente per i tempi di attesa troppo lunghi per una visita cardiologica, l’Azienda Ulss 18 ha risposto con diverse possibilità di appuntamenti in altre strutture di cardiologia della provincia di Rovigo, pubbliche o accreditate, che spaziavano da un attesa di 10 giorni a 4 mesi, collocandosi quindi ampiamente entri i limiti degli standards previsti dalla Drgv 600/ 2007. Il fatto di poter eseguire le visite su tutto il territorio provinciale è un grande vantaggio per il paziente e non costituisce il rischio di incappare in errori di diagnosi. Grazie all’adozione della cartella clinica informatizzata, infatti, i pazienti dell’ Azienda Ulss 18 possono avere a disposizione la propria storia clinica in ogni sede di erogazione del servizio. Lo staff della struttura di cardiologia dell’Azienda Ulss 18 di Rovigo, inoltre, si turna lavorando negli ambulatori di ambedue gli ospedali del Distretto e nei diversi punti sanità, assicurando al paziente professionalità, qualità e competenza.
Un’altra importante novità è costituita dall’ampliamento dell’offerta delle prestazioni ambulatoriali di cardiologia. Negli Ospedali di Rovigo e Trecenta. Dal 6 maggio 1013 i pazienti in possesso dell'impegnativa con la sola prescrizione di Elettrocardiogramma potranno recarsi direttamente presso i Servizi di Cardiologia dei P.O. di Trecenta e Rovigo senza prenotazione CUP dalle ore 11:00 alle ore 12:00 dal lunedì al venerdì. Restano in prenotazione CUP solo le richieste di ECG per bambini fino ad un anno di vita.
Viene aumentata anche l'offerta settimanale relativa alle prime visite cardiologiche e ai controlli cardiologici. L'ampliamanto è quantificato in 4 prestazioni aggiuntive alla settimana (martedì e venerdì dalle ore 12:00 alle ore 13:00) dedicate alle classi di priorità A e B e controlli. Nella gestione di una macchina complessa come può essere l’Azienda Sanitaria, si sottolinea come, anche grazie alla coordinazione tra comunicazione interna e la comunicazione col cittadino, si possano risolvere i problemi in tempi brevi, mirando a costruire e migliorare i servizi di giorno in giorno.

Focus

Elenco completo

La tua ULSS cambia nome!

Dal 1 gennaio 2017,
in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, le due aziende Ulss 18 di Rovigo e 19 di Adria si uniscono nella nuova Azienda Ulss 5 Polesana
il sito web a cui fare riferimento è
www.aulss5.veneto.it