24 Maggio 2013
Categoria: Focus

26 maggio 2013 - Giornata nazionale del Sollievo

Azienda Ulss 18 : lotta al dolore e adesione alla giornata nazionale del sollievo

Come affrontiamo il dolore dipende da noi. Ci anestetizziamo, lo accettiamo, lo elaboriamo, lo ignoriamo. E per alcuni, il miglior modo per affrontarlo è conviverci.
L’azienda Ulss 18 di Rovigo aderisce alla giornata nazionale del sollievo dal dolore inutile, ricordando agli utenti quanto messo in atto nella lotta contro il dolore. All’arrivo del paziente in ospedale, viene consegnata una busta contenente un opuscolo informativo “Cancelliamo il dolore insieme” e un righello sui cui sono riportate delle scale da 1 a 10 per l’auto misurazione del male percepito. In questo interscambio tra paziente e medico la comunicazione gioca un ruolo essenziale: per poter combattere il dolore è fondamentale sapere quando è presente e di quale intensità. Il medico viene così aiutato dal parere del paziente al fine di diagnosticare l’eventuale malattia e prescrivere la cura antidolorifica più adeguata. Inoltre, presso gli ospedali di Rovigo e Trecenta è attivata una articolare struttura dedicata al dolore, con professionisti specializzati che si occupano delle sindromi algiche in tutte le sue forme. L’ Azienda Ulss 18 di Rovigo, da ricordare, è all’avanguardia con un suo spazio per le cure più mirate, per cancellare i sintomi del dolore, per esprimere i bisogni, le emozioni, gli stati d’animo dei pazienti e dei loro familiari nel decorso delle patologie oncologiche. Sono 8 i posti letto attivati da oggi nel centro residenziale di cure palliative – hospice realizzato nei locali della Casa Albergo di Lendinara grazie a una sinergica collaborazione con l’Azienda Ulss 18 di Rovigo.
Per offrire a questi malati e alle loro famiglie un servizio qualificato e indispensabile quando i pazienti affetti da patologie oncologiche in fase terminale si ha necessità di un’assistenza medica, psicologica e farmacologica che il nucleo familiare e la permanenza al proprio domicilio non possono più garantire, le Direzioni dell’Ulss 18 e della Casa Albergo di Lendinara hanno tracciato un percorso operativo preciso, divenuto da oggi un servizio che mancava nel territorio dell’Alto e del medio Polesine.
La gestione dell’Hospice, chiamato “Casa del vento rosa”, è regolata da una convenzione tra Ulss 18 e Casa Albergo per offrire un completo percorso assistenziale e sociale: dalla confortevole sistemazione alberghiera dei pazienti, alla realizzazione di un programma di cure palliative e di prestazione specialistiche indivualizzate. Ai pazienti sono inoltre garantiti l’assistenza medica notturna, gli interventi riabilitativi e fisiatrici, il supporto clinico, relazionale, psicologico e spirituale. L’ingresso del paziente nella struttura viene attivato quando le sue condizioni non permettano più la cura della malattia a casa: in questo caso è il medico di medicina generale che segnala la necessità di ricovero all’Hospice, che può partire anche dallo specialista che segue il paziente in ospedale. La segnalazione, dai servizi di assistenza primaria dell’Ulss 18, viene girata all’unità di valutazione multi dimensionale che elabora un piano individualizzato, sviluppato sulle esigenze del paziente e del suo contesto familiare, del decorso della malattia e delle condizioni cliniche e sociali. Anche le associazioni di volontariato contribuicono all’attività dell’Hospice, con il loro prezioso apporto di vicinanza e partecipazione “L’obiettivo che viene perseguito sia a alivello ospedaliero che territoriale- spiega il direttore sanitario- Ferdinando Sortino- è quello di aumentare la consapevolezza dei pazienti nel riferire il dolore al personale sanitario, al di là della sua intensità e natura, senza aspettare che il problema evolva ulteriormente”.
 

 

Galleria Immagini

Focus

Elenco completo

La tua ULSS cambia nome!

Dal 1 gennaio 2017,
in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, le due aziende Ulss 18 di Rovigo e 19 di Adria si uniscono nella nuova Azienda Ulss 5 Polesana
il sito web a cui fare riferimento è
www.aulss5.veneto.it