4 Ottobre 2013
Categoria: Eventi

FORMAZIONE SCIENTIFICA

Oggi due appuntamenti all'Ulss 18

Il giorno 4 ottobre dalle ore 14 si terrà in Aula Magna della Cittadella Sanitaria il corso accreditato ECM “Il Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico: Nuovi scenari di sviluppo professionale ed aspetti giuridico legali”.
Il Tecnico sanitario di laboratorio biomedico è un professionista che partecipa attivamente al processo clinico-diagnostico ed effettua analisi in ambito multidisciplinare sia nella routine, sia in ambito di ricerca.
Nella medicina moderna i risultati delle analisi biomediche, istologiche, ematologiche, microbiologiche e trasfusionali sono fondamentali in quanto costituiscono per almeno il 70% la base delle diagnosi mediche.

Il corso organizzato dall’Azienda Ulss 18 Rovigo in collaborazione con la Confederazione A.N.Te.L.- ASSIATEL-AITIC, l’Associazione rappresentativa della Professione, mira ad aprire momenti di confronto e di dibattito su alcune rilevanti tematiche quali gli aspetti giuridico- legali, l’evoluzione della professione e delle competenze del tecnico sanitario di laboratorio biomedico in relazione sia all’attuale contesto normativo, formativo ed organizzativo, sia ai possibili nuovi scenari all’orizzonte determinati dal piano socio-sanitario regionale.

L’evento è stato organizzato e promosso da: Dr.ssa Cristina Natali. Coordinatore Tecnico SOC Anatomia Patologica del Dipartimento di Patologia Clinica, Simone Bedendo, Responsabile Tecnico dei Dipartimenti di Patologa Clinica e Medicina Trasfusionale, Dr.ssa Marika Zanella, Referente della Formazione Dipartimento di Patologia Clinica dell’Azienda Ulss 18 di Rovigo.

La tipologia degli argomenti proposti nel corso e l’esperienza professionale dei docenti, ha destato notevole interesse riscontrabile nel numero di richieste di partecipazione provenienti da altre aziende sanitarie e da altre regioni, che ha in breve tempo raggiunto il numero di 100 posti accreditati.

In contemporanea, si terrà alle ore 14 nell'Auditorium dell'Ospedale di Rovigo, il secondo di tre incontri del ciclo "Slide seminar su vetrino virtuale" a cui parteciperanno patologi provenienti da tutte le regioni italiane. L'argomento trattato in questo incontro è la patologia delle lesioni melanocitarie "difficili". La nostra Azienda Sanitaria, dotata di un moderno sistema di Telepatologia, fornisce il supporto tecnologico e la competenza informatica necessarie allo svolgimento del progetto, permettendo ad ogni partecipante di consultare sul portale web di Telepatologia ULSS 18, i vetrini virtuali di casi complessi riguardanti una patologia ad alto rischio di errore in materia di anatomia patologica.
Le ipotesi diagnostiche formulate vengono quindi discusse il 4 ottobre a Rovigo con i docenti, la dr.ssa Maria Cristina Montesco, dell' Istituto Oncologico Veneto di Padova e la Prof.ssa Daniela Massi dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi - Università degli Studi di Firenze. Organizzatrice dell'evento la dr.ssa Laura C. Lisato, Direttore FF dell'Anatomia Patologica di Rovigo.
Due appuntamenti interessanti a dimostrazione di un’Azienda Sanitaria in continua evoluzione ed attenta alla formazione degli operatori del settore, per fornire agli utenti un servizio sempre migliore.

 

 

Galleria Immagini

Eventi

Elenco completo

La tua ULSS cambia nome!

Dal 1 gennaio 2017,
in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, le due aziende Ulss 18 di Rovigo e 19 di Adria si uniscono nella nuova Azienda Ulss 5 Polesana
il sito web a cui fare riferimento è
www.aulss5.veneto.it