30 Settembre 2008
Categoria: Focus

Pressione arteriosa:

L’Avis regala un apparecchio al Dipartimento trasfusionale dell’Azienda Ulss 18 di Rovigo

L’Avis regala un apparecchio al Dipartimento trasfusionale dell’Azienda Ulss 18 di Rovigo


Stamane alle ore 12.00, nella sede direzionale del Dipartimento trasfusionale dell’Azienda ulss 18 di Rovigo – Ospedale di Rovigo, l’Avis comunale di Rovigo ha donato al dipartimento trasfusionale un apparecchio automatico per la misurazione della pressione arteriosa. “ Con questo dono vogliamo testimoniare – ha detto il presidente Avis Enrico Crepaldi, accompagnato da Aldo Romagnoli e dal dr. Ettore Cicchella – la vostra vicinanza a questo servizio, con il quale abbiamo sempre lavorato in maniera egregia e costante, e che ci rende punto di riferimento nel Veneto per la capacità e la generosità dei donatori, e per l’estrema professionalità dei medici e del personale infermieristico, guidati dal direttore di Dipartimento Rocco Potenza” . L’attività del Servizio si svolge a livello provinciale con la raccolta, validazione e la distribuzione del sangue allo scopo di garantire anche l’autosufficienza regionale e nazionale e di offrire la massima sicurezza al donatore e al ricevente. La collaborazione con le Associazioni dei Donatori (AVIS, FIDAS Polesana, Danilo Ruzza) è totale e improntata alla diffusione della cultura della donazione, alla selezione dei donatori e all’educazione sanitaria della popolazione.L’Associazione Veneta per la Lotta alla Talassemia supporta le iniziative di prevenzione e informazione nel territorio. L’attività prevalente del Servizio Immunotrasfusionale consiste nella raccolta, validazione biologica, conservazione e distribuzione degli emocomponenti, in media, nel 2006 17.688 unità di sangue intero, 2.751 plasmaferesi produttive, 210 plasma-piastrinoaferesi..Nel 2006 sono state praticate 469 aferesi terapeutiche 1.484 emotrasfusioni, 1.361 salassi terapeutici, 692 infusioni per terapia marziale. Per la prevenzione della Talassemia sono state eseguite 1.038 visite e consulenze. Il Servizio ha un indice di attrazione del 20%.La strumentazione donata dall’Avis comunale di Rovigo consentirà un flusso più veloce durante la raccolta e la possibilita' di un controllo della pressione arteriosa dei donatori durante l'orario di apertura del servizio.

Galleria Immagini

Focus

Elenco completo

La tua ULSS cambia nome!

Dal 1 gennaio 2017,
in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, le due aziende Ulss 18 di Rovigo e 19 di Adria si uniscono nella nuova Azienda Ulss 5 Polesana
il sito web a cui fare riferimento è
www.aulss5.veneto.it