Igiene territoriale, ambiente e salute

TUTELA DELLA SALUTE E DELLA SICUREZZA DEGLI AMBIENTI APERTI E CONFINATI (L.E.A)


Principali prestazioni effettuate:

- Valutazioni e controlli ai fini della tutela della collettività e dei singoli sui rischi connessi con gli ambienti di vita, in particolare con la salubrità e sicurezza della casa, delle scuole, delle strutture ricettive, delle strutture sanitarie e socio-assistenziali, degli impianti sportivi, delle piscine e dei servizi alla persona (parrucchieri, estetisti, tatuatori, ecc.). Partecipazione alle commissioni di vigilanza pubblico spettacolo.

- Valutazioni e controlli ai fini della compatibilità dei piani urbanistici e dei progetti di nuovi insediamenti produttivi con le esigenze di tutela della salute della popolazione.

- Valutazioni, ai fini della tutela della collettività, dei rischi sanitari connessi a problemi ambientali derivanti in particolare da inquinamento atmosferico.


Prestazioni erogate:

- Tutela della salubrità e sicurezza delle civili abitazioni

- Strumenti di regolazione e pianificazione urbanistica

- Tutela delle condizioni igienico-sanitarie e di sicurezza degli edifici ad uso collettivo (scuole, strutture sportive e ludico ricreative, strutture turistico recettive, ecc.)

- Tutela delle condizioni igienico-sanitarie e di sicurezza delle strutture destinate ad attività artigianali e commerciali (acconciatori, tatuatori, sale gioco,)

- Tutela delle condizioni igienico-sanitarie e di sicurezza delle strutture destinate ad attività sanitaria e socio-sanitaria

- Tutela della salute dai fattori di rischio presenti in ambiente di vita non confinato

- Classificazione Industrie insalubri

- Radiazioni ionizzanti

- Cosmetici (laboratori di produzione di cosmetici e relativi punti vendita, ecc.)

- Pareri per l'autorizzazione all’utilizzo di gas tossici (R.D. 147/27)

- Gestione segnalazioni dei cittadini per inconvenienti di carattere igienico sanitario sull’abitato

- Attività funebri (pareri ampliamento cimiteri e regolamenti polizia mortuaria, rilascio certificato di idoneità carri funebri, esercizio sala funeraria, ecc.)

 

GREEN WAYS

Il nostro Servizio, in collaborazione con l’Amministrazione Provinciale di Rovigo, con l’Azienda ULSS 19 e con l’Università di Milano- Dipartimento di Ingegneria Agraria, ha effettuato uno Studio di fattibilità per la realizzazione di una rete di percorsi dedicati alla mobilità non motorizzata nella Provincia di Rovigo. I risultati sono riportati nelle relazioni e nelle cartografie suddivise nei vari territori: intendono essere uno supporto ed uno spunto all’affermarsi della “mobilità dolce”.

 

INQUINAMENTO ATMOSFERICO ESTATE

La tua ULSS cambia nome!

Dal 1 gennaio 2017,
in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, le due aziende Ulss 18 di Rovigo e 19 di Adria si uniscono nella nuova Azienda Ulss 5 Polesana
il sito web a cui fare riferimento è
www.aulss5.veneto.it