15 Ottobre 2015
Categoria: Focus

In casa si può anche morire: l’azienda Ulss 18 dice no agli incidenti domestici

Campagna di prevenzione degli incidenti domestici “Argento Attivo in Farmacia”

Parte in questi giorni la campagna “Argento Attivo in Farmacia”:  l’Azienda Ulss 18 ne è capofila per la regione Veneto.  Applicati a borse riutilizzabili offerte nelle farmacie del nostro territorio saranno presenti frasi e slogan per sensibilizzare sulla gravità degli incidenti in casa, che spesso possono portare anche alla morte.
Gli incidenti domestici costituiscono un rilevante problema di sanità pubblica: nel nostro Paese, ogni anno, circa ottomila persone perdono la vita in seguito ad un incidente domestico, più del doppio rispetto ai morti per incidenti stradali.

Benché siano spesso considerati “tragiche fatalità”, la maggior parte di tali eventi è prevedibile ed è evitabile mediante l'adozione di comportamenti adeguati e di modifiche, talora anche piccole, degli ambienti di vita per renderli più sicuri.
Al fine di ridurre le gravi conseguenze sanitarie e sociali degli incidenti in casa, di cui si parla troppo poco, la Regione del Veneto promuove il Programma di Prevenzione degli Incidenti Domestici, inserito nel Piano Regionale della Prevenzione 2014-2018. Tale programma, coordinato dall'Azienda Ulss 18 di Rovigo,  prevede, tra le varie azioni, un percorso di sensibilizzazione degli anziani e dei loro familiari, denominato “Argento Attivo”, all’interno del quale le Farmacie, presenti in modo capillare su tutto il territorio regionale, sono chiamate a svolgere un ruolo importante.
L’obiettivo è quello di sensibilizzare la popolazione sulla problematica in oggetto attraverso l’utilizzo di shopper, con messaggi sulla sicurezza domestica appositamente pensati per le persone anziane, che il Farmacista consegna  sottolineando l’importanza della prevenzione degli incidenti in casa.  Il Presidenti degli Ordini dei Farmacisti della Province di Belluno, Padova, Rovigo, Treviso e Verona hanno condiviso l'importanza degli obiettivi del programma e siglato un accordo operativo di adesione a questa campagna di promozione della sicurezza domestica   che è iniziata i primi  di ottobre in contemporanea nei territori della Regione aderenti all’iniziativa, insieme alle Aziende ULSS di Belluno, Feltre, Alta Padovana, Rovigo, Adria, Pieve di Soligo, Legnago e Verona.

Focus

Elenco completo

La tua ULSS cambia nome!

Dal 1 gennaio 2017,
in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, le due aziende Ulss 18 di Rovigo e 19 di Adria si uniscono nella nuova Azienda Ulss 5 Polesana
il sito web a cui fare riferimento è
www.aulss5.veneto.it