26 Maggio 2009
Categoria: Eventi

Terza rassegna nazionale di teatro e disabilità - città di Rovigo

“Ballo, amore e fantasia”

La Combricola
Ballo, amore e fantasia
Regia
Viviana Larcati

Al sociale impazzano gli applausi per la compagnia teatrale dell’Azienda Ulss 18 di Rovigo:

La passione della compagnia la Combricola per il genere comico ha portato in scena il teatro di varietà. Questo brillante genere di spettacolo, misto di prosa, musica, ballo, canto e altri numeri si è rivelato un contenitore adatto per la preparazione di una serie di sketch comico-leggeri ambientati in una sala da ballo di paese. Certo, la sala da ballo è un luogo di divertimento e di incontro, ma soprattutto di corteggiamento. Il tema del corteggiamento amoroso è un tema che coinvolge tutti e che ha appassionato gli attori. La facilità con cui hanno realizzato questi quadri comici ci ha convinto che la scelta drammaturgica del soggetto era ideale per l'invenzione e l'espressione teatrale. La caratterizzazione del personaggio e il ritmo della scena si sono costituiti con naturalezza dalle improvvisazioni e dalle prove degli attori.
L’attività teatrale, presente da anni nei Centri Diurni dell’Azienda ULSS 18 di Rovigo, riconosciuta come importante strumento per stimolare la socializzazione, la libera espressione e l’integrazione con il territorio, ha trovato il suo culmine con la nascita, nel 2004, della Compagnia di Teatro Stabile “La Combricola”, un gruppo pieno di entusiasmo che conta una ventina di attori disabili che frequentano i diversi Centri Diurni aziendali.
La Compagnia ha esordito con una prima ufficiale presso il Teatro Sociale di Rovigo, uno spettacolo inserito nella Stagione di Prosa rodigina. Dopo il debutto, ha rappresentato spettacoli in diversi contesti, integrandosi così alle iniziative culturali e di promozione sociale presenti nel territorio. Tra queste particolarmente significative le presenze presso il Carcere cittadino nel 2005, presso la Comunità di San Patrignano (Pergine-TN) nel 2008 e ancora la partecipazione al Ferrara Buskers Festival nel 2006, al Festival “Teatri Paralleli” di Torano Nuovo (Teramo) e alla Rassegna “Altre espressività” di Gorizia nel 2008. La Combricola ha vinto il Leone di cristallo nell’edizione 2008 della Rassegna “Teatro e Disabilità - Città di Rovigo”.
Dopo la Combricola, hanno recitano gli “attori per caso di Gorizia” : nella loro interpretazione, gli Attori per Caso immaginano che siamo tutti Don Chisciotte.
La trama inizia con il viaggio di un uomo che per evadere dalla monotonia di una vita mortificante, si dà alla lettura di romanzi cavallereschi che lo porteranno alla pazzia, ossia a quel gioco tra realtà e finzione del mondo circostante che, subendo nel proprio cervello un capovolgimento dei punti di riferimento, è la causa primaria di ogni avventura.
Gli Attori per caso, gruppo teatrale del Consorzio Isontino Servizi Integrati,
festeggiano quest’anno i dieci anni di attività teatrale. Gli Attori Per Caso nascono a Gorizia nel 1999. Il gruppo ha come obiettivo primario, la relazione, l’integrazione e l’espressione delle persone, attraverso l’arte, secondo le proprie capacità e potenzialità. Negli anni gli Attori per Caso hanno portato in scena in molti teatri della Provincia, della Regione e in alcuni nazionali ed esteri, diversi lavori teatrali, dalla commedia comica ad eventi di denuncia storico-sociale.


Foto rasegna         Foto Rassegna

Eventi

Elenco completo

La tua ULSS cambia nome!

Dal 1 gennaio 2017,
in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, le due aziende Ulss 18 di Rovigo e 19 di Adria si uniscono nella nuova Azienda Ulss 5 Polesana
il sito web a cui fare riferimento è
www.aulss5.veneto.it